La Ferrovia Spoleto – Norcia

Parlando della storia del paese non si può non dedicare spazio alla ferrovia Spoleto-Norcia, che per decenni è stata fondamentale per i paesi della Valnerina, Grotti compreso. Per poter prendere il “trenino” gli abitanti del paese dovenano prendere da Borghetto la strada che porta a San Martino. Ad un certo punto bisognava girare a dstra  e prendere uno stretto sentiro fino alla fermata di Rocca Elsa, situata fra due gallerie. Qualche paesano racconta che quando dalle gallerie usciva un intenso vortice d’aria, significava che il treno stava arrivando. Non illustrerò su questo sito la storia di questa ferrovia perché internet è piena di informazioni a riguardo e io rischierei di fare degli errori. Tuttavia era un opera di una bellezza irraggiungibile, non si può non pensare che se ancora oggi fosse in funzione darebbe un ulteriore possibilità di far conoscere meglio alla gente borghi poco conosciuti come Grotti e un paradiso stupendo come la Valnerina. Sono tantissimi i paesani di questa valle che hanno utilizzato questa ferrovia e ho deciso di dedicarle un piccolo tributo in questo sito caricando 3 video particolari di rara bellezza. Ringrazio sentitamente Francesco Becherini che li ha caricati su youtube (è l’utente “beck2929”) per avermi concesso di metterli su questo sito.

Questo primo video mostra il tragitto da Spoleto a Castel San Felice (quindi anche Grotti):

Il secondo video mostra il tragitto da Castel San Felice a Norcia:

Il terzo video mostra il percorso su google:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...